In medicina estetica, il filler (che letteralmente significa “riempimento”) è una sostanza iniettabile nel derma o nel tessuto sottocutaneo per correggere imperfezioni della pelle, ritoccare inestetismi del viso come rughe o cicatrici, e ripristinare i volumi perduti.

Forse non tutti sanno che l’ingresso dei filler nella medicina estetica risale a circa 50 anni fa, quando ancora le sostanze iniettabili per mascherare i segni dell’invecchiamento erano costituite da pericolosi oli di siliconi. L’impiego dei filler all’olio di silicone in questo settore dell’estetica è stato bandito intorno agli anni Ottanta del Novecento (e lo è tuttora).

A oggi è bene specificare che i filler non sono tutti uguali: il boom di richieste in quest’ultimo decennio ha spinto gli studiosi a ricercare filler sempre più innovativi, efficaci e sicuri. Il filler all’acido ialuronico è sicuramente quello più apprezzato per contrastare le rughe, dare maggior volume alle labbra e idratare la pelle in profondità, assicurando nel contempo un effetto “soft-feel” del tutto naturale.

I filler all’acido ialuronico appartengono alla categoria di filler definiti come “riassorbibili“, poiché l’organismo è in grado di riassorbirli lentamente con il passare del tempo (in circa 6 mesi).
Esiste, poi, un’altra categoria di filler, quella dei cosiddetti filler a base di idrossiapatite di calcio, usati soprattutto per volumizzare zigomi, mento e la regione mandibolare.

Presso i centri Dr.Lips vengono praticati sia filler labbra, un trattamento che regala labbra rimodellate come se fossero disegnate, ma soprattutto, come se fossero naturali, sia filler viso per eliminare le rughe e i segni d’espressione, sia l’innovativa tecnica del rinofiller, per chi vuole correggere il proprio profilo nasale senza ricorrere a un vero e proprio intervento di rinoplastica.

Cerchiamo ora di capire, uno per uno, di cosa si tratta e a chi sono maggiormente indicati, salvo che una visita preliminare con il chirurgo estetico rimane essenziale per stabilire gli obiettivi e i risultati che è giusto aspettarsi.

Filler Labbra

Il filler labbra che viene effettuato presso i centri Dr.Lips è indicato per la correzione delle asimmetrie labiali e della perdita di volume delle labbra e consiste in micro-iniezioni di acido ialuronico. I risultati durano circa 5-6 mesi e l’effetto è immediato anche se le labbra assumono la forma definitiva ottenuta dopo un paio di giorni.

Questa procedura rappresenta senz’altro uno dei trattamenti più richiesti: oltre 200.000 trattamenti l’anno solo in Italia. Grazie ai moderni filler, a base di Acido Ialuronico, è possibile rimodellare fin nei minimi dettagli le labbra, gli angoli della bocca, l’arco di cupido…

Tutto ciò in maniera estremamente naturale, per rispettare l’anatomia di ogni singolo paziente. Il risultato sarà personalizzato, in modo da rispecchiare l’età, lo stile di vita e, perché no, anche il carattere di ognuno. I medici che operano presso Dr.Lips hanno messo a punto una tecnica, la STAR LIPS, che permette di ottenere risultati ancora più naturali, grazie alla particolare metodica di iniezione lineare.

Inoltre, vengono utilizzati prodotti di altissima qualità, ovvero i filler MERZ, caratterizzati da un’alta biocompatibilità con i tessuti dei pazienti e che si riassorbono al 100% a distanza di circa 6 mesi. Questo aspetto è fondamentale perché i prodotti di qualità inferiore hanno durate molto lunghe legate al fatto che l’organismo non riesce a smaltire la molecola.

Il trattamento viene praticato in circa 20 minuti, preceduti dall’applicazione di una crema anestetica. Al termine del trattamento il paziente può applicare del ghiaccio per ridurre il rischio che si formino lividi e già la sera stessa è possibile tornare ad utilizzare l’abituale make-up.
I prezzi del trattamento partono da 285 euro ed è importante sottolineare che la durata del risultato ottenuto è legata a vari fattori, tra cui metabolismo, sport, dietefumo, trattamenti estetici laser etc.

Filler Viso

I filler viso sono trattamenti di medicina estetica con prodotti riempitivi che aiutano ad eliminare le rughe e/o a ridisegnare i volumi del volto grazie a un effetto volumizzante.

Oltre al riempimento di singole rughe, come ad esempio i solchi naso-genieni (rughe presenti tra il naso e la bocca), i filler volumizzanti sono molto apprezzati per ripristinare i volumi del volto. Ad esempio, sono particolarmente utili nel riempimento della regione zigomatica, dove i processi di invecchiamento cutanei portano a una discesa del grasso profondo con conseguente perdita di volume zigomatica e comparsa di rughe al di sopra delle labbra.

prodotti utilizzati nei centri Dr.Lips, sempre a base di acido ialuronico, sono impercettibili al tatto e si riassorbono completamente dopo circa 6 mesi. Questi specifici trattamenti sono poi indicati a scopo terapeutico nell’ambito della correzione delle asimmetrie del viso e nei casi di ipoplasia tissutale.
La procedura dura circa 15-30 minuti e in genere non è necessaria alcuna anestesia. Il costo parte dai 285 euro.

Rinofiller

Il rinofiller, le cui richieste sono realmente esplose negli ultimi 3-4 anni, permette di modificare il profilo nasale senza dover ricorrere all’utilizzo del bisturi come in una rinoplastica classica. È infatti possibile andare a modificare la forma del nostro naso con delle semplici punturine, in ambulatorio, e in brevissimo tempo.

Sicuramente il trattamento più richiesto è la correzione del gibbo, comunemente denominato gobba. Ma attraverso la rinoplastica è possibile anche innalzare di alcuni millimetri la punta del naso così come addolcirne il profilo.

Il risultato ottenuto sarà visibile per circa 6 mesi e per questo motivo in genere il rinofiller viene eseguito 2 volte l’anno. La procedura ha una durata di circa 30 minuti e il risultato è visibile immediatamente. Normalmente si applica una crema anestetica sulla cute del naso per ridurre il fastidio, anche se non si tratta di un trattamento doloroso. Prezzo a partire da 350 euro.

A conclusione di questo excursus sui filler va sottolineato che uno dei loro vantaggi è rappresentato dalla prevedibilità del risultato: difatti, l’effetto soft-lifting di “stiramento” delle rughe o di riempimento dei volumi è piuttosto prevedibile e immediato, e assicura un’espressione del volto completamente naturale.

A differenza della chirurgia plastica, questo aspetto è molto positivo e apprezzato, dal momento che conferisce al paziente una certa tranquillità sul risultato finale.

Per maggiori informazioni consultate il sito www.drlips.it 

Lidia Pregnolato