Al giorno d’oggi è difficile stabilire degli orari fissi in cui dedicarsi allo sport, con il rischio di pagare un abbonamento in palestra senza riuscire a sfruttarlo. Se poi la si frequenta negli orari di punta il rischio è quello di starvi due ore e non riuscire a eseguire tutti gli esercizi perché gli attrezzi risultano sempre occupati.

Come poter ovviare a queste difficoltà, senza rinunciare ai benefici che l’attività fisica apporta al nostro fisico e alla nostra mente?

La risposta è nell’home fitness. Pochi attrezzi, selezionati in base alle proprie esigenze e ai propri obiettivi. Non è necessario avere un locale adibito a palestra né un giardino privato. Molti degli attrezzi proposti, infatti, si possono facilmente ripiegare e tirar fuori all’occorrenza.

Attrezzi per lo stretching

Che l’obiettivo sia dimagrire, tonificare o semplicemente sfogarsi e mantenersi in forma, lo stretching è fondamentale, sia prima sia dopo l’attività fisica. Il corpo va infatti preparato all’allenamento, scaldando i muscoli, e “stirato” subito dopo. Basterà una sessione di circa 10 minuti, ma per farlo è necessario utilizzare un tappetino da fitness su cui svolgere gli esercizi e, molto gettonati, ma non indispensabili, sono anche la fitball e gli elastici ginnici, utili per fare allungamenti ed esercizi a corpo libero di tonificazione o potenziamento muscolare.

Attrezzi per la tonificazione

In vista dell’estate, molte donne sognano glutei, cosce e braccia tonici e pancia piatta. Per raggiungere questo obiettivo di definizione muscolare è utile munirsi di attrezzi per il potenziamento muscolare.

Gli attrezzi per la tonificazione variano in base alla zona interessata. Per i glutei e le cosce è utile eseguire degli affondi servendosi di uno step, per gli addominali una panca (classica o a rulli), una barra per trazioni da appendere alla parete o una ruota per addominali, poco ingombrante e semplice da utilizzare. Per tonificare le braccia, invece, si può ricorrere a due semplici pesetti, agli elastici o ai manubri. Con questi pochi attrezzi si possono eseguire una moltitudine di attività fisiche annesse al potenziamento e alla definizione muscolare.

Attrezzi per l’attività Cardio

Bruciare calorie, aumentare la resistenza, rinforzare i muscoli e il sistema cardiovascolare…. nonché la possibilità di sfogarsi. L’attività fisica Cardio mette in moto tutto il corpo e produce enormi benefici sia a livello fisico sia a livello emotivo. Avere attrezzi di cardio fitness in casa permette un allenamento intenso, a qualsiasi ora del giorno (o della notte) e anche nelle giornate in cui la voglia di uscire a farsi una corsa all’aria aperta scarseggia per la pioggia, il forte vento o, anche, il troppo caldo estivo.

Quali sono gli strumenti che fanno parte di questa categoria? Cyclette, Tapis Roulant (esistono anche non elettrici e pieghevoli), vogatore, ellittica. Insomma tutti attrezzi che fanno sudare e perdere calorie!

Home fitness: una scelta vincente

Insomma, bruciare calorie e raggiungere i propri obiettivi non è mai stato così semplice! L’home fitness rappresenta, infatti, la soluzione ideale per tutte le persone che vogliono approcciarsi a un’attività fisica soft o anche ai veterani della palestra che per ragioni di comodità preferiscono eseguire gli esercizi in totale autonomia. Importante, prima di iniziare a praticare home fitness, è consultare un medico e un personal trainer per verificare quanto poter spingere con gli allenamenti, quante sessioni fare e quali esercizi sia meglio svolgere, senza strafare, gravando su articolazioni, legamenti o misurandosi con attività controindicate per la propria salute.

 

francesca Albergo