HomeSaluteSOS pellicine: cure e rimedi per le unghie

SOS pellicine: cure e rimedi per le unghie

-

In inverno le nostre mani hanno bisogno di maggiori attenzioni e coccole a causa del freddo e del vento a cui spesso le sottoponiamo, uno stress di non poco conto! La parola d’ordine in inverno, ancora più che in estate, è idratazione. Si consiglia di idratare la pelle delle mani più volte al giorno. Ecco come rimediare alle pellicine.

Le creme mani

Scegliete delle creme mani da giorno da portare sempre con voi in borsetta e applicare ogni volta che ne sentirete la necessità. Alla sera prediligete una crema mani più ricca per un’idratazione intensiva. 

Attenzione alle cuticole!

Dedicate una particolare attenzione alle cuticole che, se correttamente curate, mantengono l’unghia in migliore salute e regalano un aspetto più ordinato alle nostre mani. Le odiose pellicine attorno alle unghie, infatti, altro non sono che il risultato di cuticole trascurate.

L’olio per cuticole: cos’è?

Il primo passo da fare per prendersi cura delle cuticole e prevenire la formazione delle pellicine, è utilizzare un apposito olio per cuticole. In commercio vi sono molti prodotti ma, se desiderate una soluzione naturale, potete utilizzare dell’olio di ricino, oppure olio di jojoba o ancora olio di mandorle.

Come utilizzare l’olio per cuticole

Massaggiate l’olio con cura sulle unghie e attorno ad esse, proprio sulle cuticole, così da ammorbidirle ed evitare che la zona della pelle attorno all’unghia si secchi troppo e si spacchi dando vita alle dolorose pellicine.

Se utilizzate molto i detersivi e non indossate i guanti, applicate l’olio per cuticole quotidianamente alla sera per restituire alle unghie e alle pelle della zona l’idratazione necessaria.

Spingere le cuticole indietro

Con l’aiuto di un bastoncino in legno d’arancio poi occorre spingere le cuticole indietro, in direzione della mano. Attenzione, però: non ricorrete mai alle forbicine per tagliarle o rimuoverle, altrimenti – oltre a rischiare brutte infezioni – cresceranno di nuovo ancora più forti e dure.

Procedete poi a immergere le mani in una ciotola riempita di acqua tiepida, dove avrete precedentemente aggiunto un cucchiaio di olio di mandorle e mezzo limone spremuto.

L’olio di mandorle 

L’olio di mandorle, in sinergia con l’acqua, ammorbidirà ulteriormente le cuticole oltre ad idratarle, mentre il succo di limone avrà un effetto sbiancante e rafforzante sulle unghie. 

Mantenete le unghie immerse per circa 5 minuti, infine tamponatele con delicatezza con un asciugamani o un panno.

Un ultimo consiglio…

Un ultimo consiglio: cercate di non “torturare” la zona attorno alle unghie, specie quando siete nervosi o stressati, e non sollevate o strappate mai le pellicine.